Archivio mensile:febbraio 2011

Domus arredi si prepara all’arrivo della Primavera

Flower bar.. arredare realizzando i sogni

E’ vietato calpestare i sogni!!!!!! è per noi…  stiamo sognando stiamo per planare su un flower Bar… 

ed eccolo il flower bar che abbiamo in mente

sia flower bar 4.jpg
 
 
Splendido stand quello di SIA http://www.sia-homefashion.com/  all’ultima edizione di Macef Milano e splendide idee da realizzare insieme.
e fra poco DOMUS ARREDI: cucine, camere, soggiorni, accessori d’arredo e oggettistica d’arredo di grande classe per cambiare il volto alla casa, per arredare in modo diverso, per progettare ambienti unici dalla grande personalità
solo una foto d’anticipazione
sia centro tavola agave.jpg
Abbiamo in serbo meravigliose idee!!!!
 

 
 
 Domus arredi
Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790
 
 
 

Gli acquisti a Macef 2001.. Arriva la primavera

E’ Vietato Calpestare i Sogni …

… Scarpe comode, vestiti a cipolla (fuori c’e’ il gelo mentre dentro ai padiglioni il caldo ti avvolge)  camminata veloce perchè per vedere più possibile devi avere un passo da maratoneta e camminare anche sui tapis roulant e poi padiglione 5, padiglione 7 ed ecco che non serve più correre… TROVATO!!! abbiamo impattato con il Bello, con la fantasia, con l’eleganza: 5 stands che ti stregano e non ti fanno andar più via. Non osiamo ma la gentilezza della standista ha la meglio, un the buonissimo e dal packaging chic (mai più dita infilate nella tazza o lotte con il cucchiaino per recuperare il filo della bustina).. ( http://www.teaforte.it/ )

sii stavamo cercando complementi d’arredo, ed eccoci qui a sorseggiare the e spalmare sulle mani rovinate dal freddo creme al pepe dell’Iran e al Cashmere e tentate di comprare l’assortimento completo di burro lavante all’uva per la doccia…( www.girziline.it ) un lungo respiro e poi ricordiamo che la nostra missione è un’altra… lavoriamo in un negozio d’arredo non in una ceffetteria o in una Beauty farm…  Gli occhi corrono sulla parete color corda, le scatole dai colori caldi e tenui canapa, grigio, beige bellissime ma cosa c’e’ scritto???

http://www.fioriraungiardino.com/

 E’ vietato calpestare i sogni!!!!!! è per noi…  stiamo sognando stiamo per planare su un flower Bar…  ma questa è un’altra fantastica storia che vi raccontiamo un altro giorno sempre su questo blog

 

Salone del Mobile 2011 da 12 al 17 aprile: 50 years Young

salone del mobile 2011 -.jpg

 

I Saloni 2011: 50 years young

I Saloni dichiarano la loro età ironicamente, con un gioco di parole che sottolinea la loro natura e il loro spirito, giovane e vivace.
50 anni portati bene se dai 12.000 visitatori che li hanno visitati nel 1961 si è arrivati ai 297.460 del 2010 e se i 328 espositori iniziali distribuiti su 11.000 metri quadrati sono diventati negli ultimi anni oltre 2500 su più di 200.000 metri quadrati.

50 anni
che guardano esclusivamente al futuro, attraverso un progetto articolato che accanto alle consuete manifestazioni fieristiche – il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali Euroluce e SaloneUfficio e il SaloneSatellite – coinvolgerà la città di Milano per offrire uno spazio di riflessione sul design, sul mondo dell’industria che lo ha reso possibile, sulla creatività e sulla cultura.

Da martedì 12 a domenica 17 aprile 2011 duplice appuntamento con i Saloni, dunque!
Presso il quartiere espositivo di Rho per vedere, toccare, provare il meglio che l’arredo domestico può offrire in tema di tipologie dal pezzo unico al coordinato – e di stile − dal classico al design al moderno − oltre a ciò che detterà le tendenze di domani.
E in città con un molteplice progetto di cultura che si apre in alcuni luoghi storici con numerosi eventi collaterali.

il Triennale Design Museum dedicherà la sua quarta edizione agli uomini che hanno creato il sistema mobile italiano (dal 5 aprile), mentre in piazza Duomo sarà allestito «Principia», un percorso multisensoriale firmato da Denis Santachiara (12 aprile – 1 maggio). E se in piazza San Fedele sboccerà un bosco di luci ideato da Attilio Stocchi, a Villa Necchi tornerà «La mano del grafico» (8 aprile – 8 maggio) e via Montenapoleone si trasformerà in un museo a cielo aperto.

 

 

 La storia

P1000314.JPG

Acronimo di Comitato Organizzatore del Salone del Mobile Italiano, Cosmit è la società che organizza il Salone Internazionale del Mobile di Milano, avviato nel 1961 dall’intuizione di una piccola schiera di mobilieri, espressione dell’organismo di categoria Federlegno-Arredo, per promuovere le esportazioni italiane di mobili e presto divenuto l’evento più atteso a livello internazionale per il mondo dell’arredamento. Molto in fretta il Salone si è rivelato un appropriato strumento di marketing per un settore assai polverizzato (oltre 13mila aziende con 205mila addetti; un sistema distributivo nazionale articolato su 20mila punti vendita) che non avrebbe altri strumenti per esprimere il proprio potenziale complessivo.
Oltre al Salone Internazionale del Mobile, che si svolge a Milano ogni anno in aprile, Cosmit organizza le biennali Euroluce e SaloneUfficio (anni dispari), Eurocucina e il Salone Internazionale del Bagno (anni pari) e gli annuali Salone Internazionale del Complemento d’Arredo e SaloneSatellite.
Tutti insieme questi eventi chiamati “i Saloni” – aperti agli operatori di settore e nella giornata di domenica anche al pubblico – occupano una superficie espositiva netta di quasi 230.000 metri quadrati all’interno di Fiera Milano a Rho, rappresentano la produzione di oltre 2.500 fra le più dinamiche e creative aziende del mercato internazionale e dei circa 700 giovani designer del SaloneSatellite e sono visitati da oltre 290.000 operatori all’anno, dei quali più del 50% provenienti da 160 Paesi di tutto il mondo.
Su esplicita richiesta di un nutrito gruppo di storici espositori dei Saloni milanesi, a partire dal 2005 Cosmit ha dato avvio all’organizzazione all’estero de “i Saloni WorldWide. Furnishing Ideas Made in Italy”: a New York a maggio e a Mosca a ottobre.
Dal 1997 Cosmit ha sede in Foro Buonaparte 65, in un palazzo storico del centro di Milano, insieme a Federlegno-Arredo,Fondazione Cosmit e Fondazione Cosmit Eventi, quest’ultima attiva nel campo della comunicazione e dell’organizzazione degli eventi collaterali.
Cosmit è associato a Icsid (International Council of Societies of Industrial Design) e Adi (Associazione per il disegno industriale).

iN ATTESA DEL SALONE VI INVIATIamo  A VISIONARE LE IMMAGINI DELLE EDIZIONI PRECEDENTI CLICCANDO QUI A LATO NELLA GALLERIA IMMAGINI,  OPPURE  VISITATE IL NOSTRO SITO WWW.AREAMOBILI.COM

 

DuPont ha presentato l’edizione 2011 del concorso internazionale di architettura “changing the face”

du pint mosca 2.jpg


                  
DuPont, in collaborazione con Unione degli Architetti Russi, Royal Institute of British Architects, YEM Building Information Center, Architizer.com e Karo Film, ha annunciato a Mosca 

 la sesta edizione del concorso internazionale di idee

changing the face” che sara’ focalizzato sul Pushkinsky cinema, sede del Moscow International Film Festival.

Obiettivo di questa competizione internazionale e’ ridisegnare la facciata dell’edificio esistente – non con il semplice scopo di restaurarlo, ma per creare un punto di riferimento architettonico per il futuro.

La riprogettazione della facciata del Pushkinsky Cinema Hall e’ un’opportunita’ per conferire a questo edificio un design consono alla sua posizione centrale all’interno della vita culturale russa e per ripensare il modo in cui esso dialoga con il pubblico dalla sua prominente collocazione nella piazza Pushkin a Mosca

du pont mosca.jpg

Il concorso internazionale “changing the face” vuole dimostrare che la modifica della facciata non e’ un cambiamento superficiale ma e’ un intervento che puo’ radicalmente rivitalizzare un edificio e un contesto urbano e rivoluzionare le dinamiche di uno spazio pubblico. La competizione “changing the face” e’ stata proposta la prima volta da DuPont nel 2008 in Germania, combinata a un workshop dedicato al Colosseo di Roma, ed e’ stata successivamente organizzata da DuPont anche a Bucarest, Praga, Zagabria e Atene. In ogni edizione, il concorso richiedeva agli architetti di rinnovare la facciata di un celebre edificio pubblico della citta’, selezionato da DuPont in collaborazione con istituzioni locali.

Per l’edizione 2011, viene chiesto agli architetti di suggerire, in modo creativo, senza pregiudizi e restrizioni, una nuova identita’ per la facciata del cinema Pushkinsky, adottando moderne soluzioni di architettura da inserire nell’area originale.

L’unica condizione fissata dagli organizzatori e’ l’utilizzo di almeno un materiale di DuPont tra i seguenti: la tecno-superficie DuPont(tm) Corian(R) per rivestimenti esterni, le tecnologie per vetro stratificato strutturale e per vetro stratificato decorativo DuPont(tm) SentryGlas(R) e DuPont(tm) SentryGlas(R) Expressions(tm), la membrana DuPont(tm) Tyvek(R) per edilizia, le vernici architettoniche DuPont(tm) Alesta(R), soluzioni tessili per architettura con protezione a base di DuPont(tm) Teflon(R) e i coating protettivi DuPont(tm) Teflon(R).

I progetti proposti saranno valutati da una giuria internazionale che comprende: Andrey V.Bokov, direttore dell’Unione degli Architetti Russi; Sergey A.Skuratov di Sergey Skuratov Architects: Aleksey Uchitel, regista; Kerem Erginoğlu di Erginoğlu&Çalışlar Architects; Corrado Tibaldi, architetto di DuPont Building Innovations; Matthias Hollwich, architetto, vincitore di “changing the face” nel 2010; Mark Kushner, architetto, vincitore di “changing the face” nel 2010

Premi: al primo classificato 10 000 Euro; al secondo classificato 5000 Euro; al terzo classificato 3000 Euro.

Ulteriori informazioni disponibili su  www.changingtheface.com
 

DuPont e’ una societa’ basata sulla scienza.  Fondata nel 1802, DuPont utilizza la scienza per sviluppare soluzioni sostenibili essenziali per una vita di migliore qualita’, piu’ sicura e salutare in tutto il mondo.  Presente in oltre 90 paesi, DuPont offre una vasta gamma di prodotti e servizi destinati a una varieta’ di mercati quali agricoltura e alimentazione, architettura e interior design, edilizia e costruzioni, comunicazioni e trasporti.

Informazione offerta da www.areamobili.com 

www.sartoriadeimobili.com

Forme geometriche per arredare la tua casa

 
 
 
P1000472.JPG
Tavolo da parete Calligaris 
letto rotondo kaleido con testiera Rigo salotti.jpg
Letto Rotondo Rigo Salotti

P1000419.JPG

cappa  aspirante

Egg Chair di Arne Jacobsen.jpg

Egg chair di Arne Jacobsen
 
 
 
 
Vi aspettiamo presso il nostro showroom di Lissone per cercare con Voi le forme più originali per arredare la Vostra casa
 

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone (Milano) tel 039794790

Per preventivi scrivi a info@domusarredilissone.it

visita il nostro sito www.areamobili.com 

www.sartoriadeimobili.com

 

Su Divani Rigo Salotti .. vi aspetta lo sconto del 25%

 

 

 

divano James Rigo Salotti.jpg
James di Rigo Salotti con meccanismo relax sullo schienale.
In mostrada Domus arredi in rivestimento Microfibra completamente sfoderabile
 
Divano Adam Rigo Salotti.JPG
Denzel di Rigo salotti Meccanismo di alzata dell’intero schienale
In mostrada Domus arredi in rivestimento Tessuto completamente sfoderabile
 
per i rivestimenti dei nostri divani potete scegliere tra oltre 1000 varianti:  tessuto, microfibra, ecopelle, pelle rigenerata e Vera pelle
 
Scan001.jpgScan004.jpg
Scan005.jpgScan006.jpg
 
 
 
 
 

 Rivenditore autorizzato Rigo salotti:

Domus arredi

Via Pascoli 39 Lissone (Monza e Brianza) tel 039794790

www.sartoriadeimobili.com

preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

visitate il nostro sito www.domusarredilissone.it 


 

Il dolore Cervicale .. Si puo’ prevenire anche dormendo ..

   La zona cervicale ha lo scopo di sostenere e permettere la rotazione della testa, ma ci scordiamo spesso, che la parte ossea è sostenuta da un complesso sistema muscolare che oltre a permettere lo spostamento in avanti ed indietro, e a garantire il sostegno della testa,  fa parte del sistema di trazione che a collaborare sinergicamente anche per il movimento di braccia e di scapole, ecco perché lavori  sedentari (come stare di fronte al pc, o guidare per molte ore in auto) porta un notevole carico di sforzo, evidenziato da contratture, alla parte cervicale.

 

 

Il dolore cervicale è forse uno dei dolori più comuni che si possono manifestare nelle persone. Quasi tutti abbiamo avuto problemi cervicali e sono solo pochi i casi in cui abbiamo avvertito un dolore cervicale dovuto da problemi ossei, cartilaginei, etc. La maggior parte dei problemi al nostro tratto cervicale è dato da contratture dei muscoli circostanti. Essi contraendosi comprimono il nostro tratto cervicale provocando appunto dolore, cervicalgia.

muscoli cervicali.jpg
 
 

 

È quindi essenziale a questo punto decomprime e rilassare la muscolatura, togliendo perlomeno nelle ore notturne, al tratto cervicale l’esigenza che sostenga il peso della testa e del collo.

 
posizioni giuste per dormire.jpglogo-cignus.gif

I materassi e i guanciali Cignus sono studiati con precise curve che seguono la fisiologia del corpo al fine di ottenere supporti che defatichino la struttura muscolare, sottraendola dal giogo del peso corporeo, grazie alla distribuzione equilibrata sulla superficie del materasso dello stesso, attraverso l’utilizzo di materiali con densità e portanze adeguate

postura notturna materasso geoflex cignus - Copia (2).jpg

Per saperne di più e provare la differenza tra un materasso rigido e un materasso portante rivolgiti ai rivenditori Cignus

Rivenditore autorizzato Cignus DiNotte

 

Domus arredi Via Pascoli 39 20035 Lissone (Monza e Brianza) tel 039794790

informazioni e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

visita il nostro sito e acquista anche on line www.areamobili.com 


 www.sartoriadeimobili.com

 
 
 

Hands on Door Handles .. progettare una maniglia per interni

Hands on Door Handles
Colombo Design, in collaborazione con Designboom, promuove il concorso internazionale “Hands on Door Handles”, rivolto a professionisti, studenti ed appassionati di disegno industriale che dovranno progettare una maniglia per interni, funzionale ed in linea con i più moderni stili abitativi sia in ambito privato che pubblico. 
Una competizione, ma anche una grande sfida dal punto di vista tecnico ed estetico, perché stimola la ricerca di una vera innovazione nel campo del design associata, però, ad una rigorosa attenzione ai particolari che compongono la maniglia: il tutto poi visto per una realtà produttiva industriale che prevede il rispetto degli standard di sicurezza e qualità richiesti da un mercato moderno. 
Le iscrizioni potranno essere effettuate fino al 26 aprile 2011 direttamente on line, allegando semplicemente una breve descrizione del progetto ed una o più immagini. 
La giuria, presieduta dall’azienda e affiancata da nomi prestigiosi dell’architettura e del design, selezionerà tre vincitori che riceveranno un premio di 3.000 euro ciascuno; sarà inoltre assegnato un ulteriore premio di 1.000 euro al miglior prodotto “free style”.
Colombo Design si riserverà poi di produrre ed inserire, in esclusiva, nel proprio catalogo alcune tra le maniglie premiate.
 
Colombo Design, azienda italiana da venti anni leader nel mercato delle maniglie per porte e finestre ed accessori per il bagno, realizza tutti i suoi prodotti secondo il concept Green Made che prevede processi produttivi eco-compatibili. 
Colombo Design ha da sempre avvicinato l’attività produttiva al mondo dei progettisti, stimolando la discussione ed il confronto per garantire ai propri clienti oggetti unici per qualità estetiche e tecniche. Fedele a questa filosofia ha creato nel 2010 Colombo Design Advanced: realtà quasi unica nel mercato che si presenta come una struttura integrata, seppur indipendente, dell’azienda e costituisce un osservatorio sulle nuove tendenze stilistiche, le dinamiche commerciali, le tecnologie ed i materiali. 

http://www.colombodesign.it

 

Sognate un matrimonio da Favola ?? Convolare a nozze in una Reggia.. A Monza ora si puo’ ..

Matrimonio in Villa Reale a Monza

Villa Reale Monza.jpg

 I tre corpi principali della Villa sono  disposti a U, delimitano un’ampia corte d’onore chiusa all’estremità dai due volumi cubici della Cappella e della Cavallerizza, da cui partono le ali più basse dei fabbricati di servizio. 

Finalmente i matrimoni civili potranno essere celebrati in un’apposita sala in Villa Reale.
Da sabato 19 febbraio 2011 i matrimoni civili saranno celebrati presso la prestigiosa sala situata accanto al Salone d’onore.
La Sala è a disposizione per i matrimoni civili fino al 10 dicembre 2011, nei giorni prefissati secondo il calendario sotto indicato.

Costo:

€ 650 euro+20%Iva= € 780  per i residenti,
€ 850 euro+20%Iva= € 1.020 per i non residenti;

Ai futuri sposi è offerto dal Comune un pacchetto completo che comprende:
• addobbo floreale per la Sala;
• accompagnamento musicale durante la cerimonia eseguito dai professori del Liceo musicale Appiani (con possibilità di scelta dei brani)

per saperne di più http://www.monzapartecipa.it/portale/monzaservizi/certificati_documenti/matrimonio/matrimoni_Rotonda_Appiani/index.html 

A titolo gratuito è sempre disponibile la Sala Giunta del Palazzo Comunale.

Calendario 2011

  • 19 febbraio
  • 16 aprile
  • 21 maggio
  • 18 giugno
  • 16 luglio
  • 24 settembre
  • 22 ottobre
  • 19 novembre
  • 10 dicembre

 

Villa Reale salone centrale.jpg
Il salone D’onore di Villa Reale
Villa reale Monza vista retro.jpg
Villa Reale Monza (vista dal giardino)

Informazione offerta da www.areamobili.com

 

 

Ogni quanti anni occorre cambiare il materasso ??

Da quanti anni dormi sullo stesso materasso? Forse  Troppi..  

Ogni notte rilasciamo, senza accorgercene  liquidi  sotto forma di sudorazione, e in un anno arriviamo a 100 gr  di residui tra forfora e cellule della pelle. Piano piano, tutto si infiltra e ristagna, compromettendo l’igiene. E se ti pare di non riposare bene come una volta, forse è colpa anche  del materasso  che oltre a subire il peso del nostro corpo assorbe le nostre scorie. Ecco perchè è importante che il rivestimento sia antiacaro, che si possa lavare e periodicamente come le scarpe, gli abiti, sostituire.

quale rivestimento scegliere?

 

  • Rivestimento FRESH .. il rivestimento in tessuto tridimensionale che crea una camera d’aria tra il corpo e il materasso lavabile in lavastrice a 60 gradi
  • Rivestimento Benessere.. Per chi ha la necessità di un prodotto antiacaro e anallergico. lavabile in lavastrice a 60 gradi
  • Rivestimento Silver   Gli ioni d’argento bloccano la riproduzione dei batteri.   Fascie perimetrali in tessuto 3D Hi-Tech ad alta traspirabilità che favorisce una climatizzazione costante e ottimale.
    Lavabile in lavatrice a 60°C.

Noi possiamo  consigliarvi di provare le nuove tecnologie applicate ai materassi e scegliere il materasso che vi aiuti a Dormire MEGLIO. Vi aspettiamo senza impegno presso il nostro showrom Domus arredi via Pascoli 39 Lissone (Milano) tel 039794790

www.areamobili.com

showroom materassi.jpg

centro autorizzato cignus Dinotte

Via Pascoli 39 Lissone (Milano) tel 039794790

www.areamobili.com

informazioni e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it