Archivio mensile:maggio 2011

Mito lo specchio Riflessi che arreda, completa, esalta i mobili di casa tua

specchiera mito riflessi.jpg

Specchio Mito

disponibile nelle dimensioni:

rotondo diametro cm 92

quadrato cm 92 x 92 e cm 60 x 60

rettangolare cm 80 x 190

rettangolare cm 40 x 190

Rivenditore Autorizzato Riflessi  

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790

info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

visita i nostri siti internet

www.domusarredilissone.it 

www.sartoriadeimobili.com

 

Novamobili…. l’armadio che puoi colorare, tinteggiare come la parete…

Novamobili armadio Intono da colorare.jpg

Con una pennellata… l’armadio sparisce detro il muro…

colori, fantasia per tinteggiare l’armadio e renderlo “copo unico con la parete”

E’ un idea di Novamobili

L’armadio è componibile e realizzabile su misura, puoi tinteggiare ma anche disegnare sull’armadio

armadio,armadi,armadio colorato,armadio da colorare,armadio a muro

Rivenditore Novamobili 

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790

info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

visita il nostro sito

www.domusarredilissone.it

 

BBS® Bacteria Blocker Silverguard di Veneta Cucine: prezioso per fare piazza pulita dei batteri in cucina

In esclusiva per Veneta Cucine BBS® Bacteria Blocker Silverguard, marchio creato per identificare il trattamento antibatterico a base di ioni d’argento cui sono sottoposti i laminati delle superfici, con l’effetto di ridurre del 99,9% il proliferare dei batteri sui piani offerti alla sua clientela Da Veneta Cucine . Il vantaggio è dato dal fatto che il potere igienizzante rimane inalterato nel tempo, in quanto l’argento, che non è un liquido ed è inglobato in forma di particelle nel processo di impregnazione dei materiali, non evapora

bbs, antibatterico, laminati antibatterici, laminati veneta cucine, veneta cucine

 Vi attendiamo a Lissone (MB) nel nostro Centro Cucine “Veneta Cucine” per mostrarvi i materiali trattati con BBS® Bacteria Blocker Silverguard che rappresenta l’esito più avanzato di una ricerca il cui scopo è l’igienizzazione mediante trattamenti a base di metalli nobili. Tra questi ultimi, l’argento si è rilevato fin dall’antichità il più efficace. Oggi, le tecnologie più avanzate consentono di produrre tale metallo prezioso sotto forma di nanoparticelle, che applicate alle superfici rilasciano ioni d’argento, provocando nei microbi la distruzione delle pareti cellulari, l’interruzione del metabolismo e l’inibizione della riproduzione. In altre parole, i batteri vengono dapprima resi inoffensivi e poi impossibilitati a proliferare, scomparendo definitivamente dalle superfici di contatto e dai piani di lavoro in laminato della cucina per sempre.

Contattateci anche tramite e-mail scrivendo a info@domusarredilissone.it potremo progettare, disegnare e preventivare insieme la Vostra Veneta Cucine..Un progetto che sappia parlare di Voi, che possa rispondere alle esigenza della Vostra nuova casa o dell’ambiente che state ristrutturando.. non importa se grande, piccola, all white, colorata, ad angolo o con penisola.. per ciascuno è possibile pensare una soluzione personalizzata…. naturalmente con piani antibatterici!!!

 alcuni dei nostri rendering:

veneta cucine, bbs, antibatterico argento, laminati antibatterici, domus arredi, rivenditore veneta cucine

 

veneta cucine,bbs,antibatterico argento,laminati antibatterici,domus arredi,rivenditore veneta cucine

veneta cucine,bbs,antibatterico argento,laminati antibatterici,domus arredi,rivenditore veneta cucine

RIVENDITORE AUTORIZZATO VENETA CUCINE

DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE TEL 039794790

www.areamobili.com

www.sartoriadeimobili.com

info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

Come richiestoci nei commenti di questo post (che potete leggere cliccando poco più giù su commenti) inseriamo un rendering di un angolo cottura “tinta su tinta” “cucina su parete dello stesso colore”

 

veneta cucine,bbs,antibatterico argento,laminati antibatterici,domus arredi,rivenditore veneta cucine

ambiente unico soggiorno/cucina.. composizione colore su colore

veneta cucine,bbs,antibatterico argento,laminati antibatterici,domus arredi,rivenditore veneta cucine

cucina con isola centrale e zona pranzo ribassata

veneta cucine,bbs,antibatterico argento,laminati antibatterici,domus arredi,rivenditore veneta cucine

cucina bianca senza maniglia  su piastrelle e pareti chiare

scriveteci… proveremo insieme a trovare la soluzione più adatta alla vostra casa.. 

Gli arredi in cartone 100% reciclabili… dagli anni 70 ai giorni nostri

E’ sicuramente negli ultimi anni che il pensiero”verde” ha trovato spazio fertile nelle abitudini e nei modi di pensare ma  la realizzazione di arredi  in cartone non può essere considerata la rivelazione del ventunesimo secolo; già 40 anni fa i designer utilizzavano questo materiale per creare Mobili

Designer forse un po’  visionari del passato, che ora rappresentano il punto di riferimento. le loro opere degli anni ’60 – ’70 influenzano migliaia di professionisti contemporanei.sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

Tra gli esempi più calzanti da citare, sicuramente la sedia Wiggle, progettata dal famoso architetto Frank Gehry per il Vitra Designer Museum nel 1972.

 

Continuiamo  il nostro viaggio tra le creazioni più recenti:sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

sedie Cartona Avana e Penso di Keo Project

 

sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

 DesignGroup5 presenta  Ecochair www.ecochair.dk

 

sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

sedia a dondolo per Bimbi .. tutta da colorare  www.villacarton.com

sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

Sedie MELITA  in cartone realizzate da Kubedesign  www.kube-design.it

sedia cartone, poltrona cartone, sedie greem green chair, sedia ecosostenibile, green thinking

Sedie in cartone alveolare composte da un unico pannello piegato. La forma particolare dona resistenza mantenendo l’eleganza estetica. La “bruga chair” è disponibile in solo cartone alveolare o rivestita con feltro naturale o sintetico colorato, PVC, gomma stirolica o linoleum.

 http://www.m1x1m.com/pdf/004%20BRUGA%20chair.pdf

 

Vi aspettiamo per il prossimo viaggio nel mondo del design … sul nostro prossimo post…

www.sartoriadeimobili.com

 

Torna Ptolomeo e si veste da porta TV .. Bellissima come tutte le creazioni Bruno Rainaldi

ptolomeo porta tv plasma opinionciatti.jpg

PTOLOMEO TV design Bruno Rainaldi. Ptolomeo atto terzo.

Nuova funzione, non solo libri ma supporto multimediale.

Da libreria simbolo a porta-tv. Struttura e mensole in metallo verniciato bianco o nero, vaschetta portaoggetti in plexiglass. Ruote pivottanti.Colonna raccoglicavi.

Può contenere fino a 54 DVD o 120 CDs oltre alle periferiche più conosciute come lettore DVD, consolle giochi, decoder TV digitale e molto ancora.

Grazie ad un’adattatore polivalente si possono appendere TV da 20 a 42 pollici.

Dimensioni: 54×42 H160 cm.

 

Rivenditore OpinionCiatti

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone (MB) tel 039794790

Visitate il nostro sito

per info e preventivi scrivete a info@domusarredilissone.it

 

Giardini in terrazza o meglio “giardininterrazza” dal 20 maggio a Roma

Roma ospita al Parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica, giardininterrazza, la manifestazione pensata per chi voglia trasformare il proprio terrazzo, balcone, davanzale o giardino, in un angolo verde da godere.

Tre giorni di evento dedicati a tutti i cittadini, professionisti ed appassionati, che si incontrano per creare, esporre, vendere e promuovere il verde in città.

Paesaggio, giardinaggio, design e architettura: le diverse discipline dialogano per individuare e proporre soluzioni pratiche ed estetiche in linea con le più avanzate esigenze ecologiche.

giardininterrazza si propone come punto d’incontro per chi è alla ricerca di soluzioni all’avanguardia che abbiano come filo conduttore la sostenibilità ambientale coniugata ad un alto livello estetico.

giardinterrazzo 1.jpg

BALCONI PER ROMA

http://www.giardininterrazza.com/balconi_per_roma.html

giardinterrazzo 2.jpg

MOSTRA MERCATO

http://www.giardininterrazza.com/espositori.html

giardininterrazzo 3.jpg

IL PROGRAMMA

Venerdì 20 maggio

11.00 Inaugurazione di giardininterrazza.

Presentazione delle Follie d’Autore. Vincitore Balconi per Roma. 13.00 “Bolle di sapone” presso Souvenir d’Italie di studio.eu. 16.00 Incontro con Aldo Cibic in occasione della presentazione del suo libro “Rethinking happiness”, fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te, nuove realtà per nuovi modi di vivere (Corraini edizioni). Intervengono Claudio Bertorelli, Piero Ostilio Rossi, Franco Zagari, Livio Sacchi. Area Incontri. A seguire “Follia Berio”. Installazione di Franco Zagari. Area Incontri. 18.00 Isabella Casali di Monticelli e Ida Tonini presentano “Naturale inclinazione” di Ippolito Pizzetti (Encyclomedia Editore), divagazioni coerenti di un paesaggista ribelle.I pensieri, le riflessioni, le divagazioni di un grande paesaggista che è stato anche carismatico pensatore, esteta, letterato. Area Incontri. 19.00 Brindisi da “Mata e Grifone” nello Spazio di Pettinissa. 19.00 “Manichini in panchina” ospiti nello Spazio di GaragePaesaggio.

 

 

Sabato 21 maggio

 

12.00 “La cucina dei sensi”, incontrocon lo chef  Filippo La Mantia.

 

Area Incontri.15.00 “I fiori della Letteratura”, pagine scelte da i Giardini letterari di Eugea presentate da Gianumberto Accinelli e Giorgio Sandrolini. Area Incontri. 16.00 “La professione del paesaggista” incontro con MariaBeatrice Andreucci, Marco Antonini, Patrizia Pulcini, Monica Sgandurra, Carlo Valorani e Uta Zorzi. Conoscere da vicino una professione che va dallarealizzazione di spazi pubblici (piazze, parchi e giardini) ai giardini privati, agli interventi di restauro di giardini storici, alle consulenze di pianificazione e recupero ambientale. Modera MariaCristina Tullio, Presidente AIAPP sezione Lazio, Abruzzo, Molise e Sardegna. Area Incontri. 17.30 Land-i offre un concerto del sassofonista Andrea Mieli che suona nella sfera geodetica di Snow Globe.18.00 Bianca Maria Rinaldi presenta“The Chinese Garden: Garden Types for Contemporary Landscape Architecture”(Birkhauser, Basel/Boston, 2011). Ne parla con l’autrice Franco Panzini. Area Incontri. 19.00 OSA Architettura e Paesaggio dà appuntamento da Lobelia colordell’Aere per Volgo et Nobiltade. Viaggio musicale nel ‘700 per violoncello solo. Dalle Sei Suites per Violoncello solo di J. S. Bach e dalle Dodici Ricercate per Violoncello solo di G. B. Degli Antonii. Suona Sandro De Blasio. 19.00 “Manichini in panchina” ospitinello Spazio di Garage Paesaggio

 

 

 

 

 

Domenica 22 maggio

 

18.00 osa architettura e paesaggio dà appuntamento da Lobelia color dell’Aere per un viaggio musicaleattraverso i secoli per flauto traverso Giulia Accardo e Violetta Rogai. 19.00 “Manichini in panchina” ospiti nello Spazio di Garage Paesaggio.

 

 

 

Tutti i giorni

 

17.00-19.00

 

“Corner del Paesaggista”: gli architetti del paesaggio disegnano il vostro balcone. I visitatori di giardininterrazza potranno usufruire di consigli e indicazioni gratuite di gruppi di architetti del paesaggio. Basterà portare una planimetria e alcune foto del proprio balcone o terrazzo, con indicazione dell’orientamento e del tipo di esposizione.

 

 

 

(Spazio natura e architettura ortolani).

 

Docufilm realizzati da Enzo De Amicis per l’associazione no profit“Il paesaggio chiama” nell’ambito delprogetto “Landscape in progress”.I tre video sono dedicati al paesaggiodello Stretto di Messina, a unintervento innovativo nel centro diSaint-Denis, vicino Parigi, e ad unbreve ritratto della libera città diChristiania, nel cuore di Copenhagen.Scopo dell’associazione è dicontribuire alla promozione dellacultura del paesaggio e stimolare lepersone a ritrovare uno sguardocinematografico per i luoghi in cui

 

si svolge la propria vita.

 

 

Grazie per aver visitato il nostro blog … vi aspettimao al prossimo post

www.sartoriadeimobili.com

 

 

 

 

 

Change Up ! scelgo io .. il 21 e 22 maggio via Tortona Milano

change up scelgo io.jpg

http://www.changeup.it

Superstudio Più di Milano in via Tortona 27, sabato 21 e domenica 22 maggio, l’appuntamento, a ingresso libero, è con la prima edizione di Change up! Scelgo io®, un temporary shop racchiuso in un “villaggio a tema” che esprime un’esigenza sempre più sentita nel pubblico: riappropriarsi della possibilità di scegliere in modo consapevole.

Un’occasione per entrare in contatto con aziende che associano la sostenibilità a un’attenta ricerca stilistica ed estetica. Vari i settori presenti: moda, accessori, beauty, food&wine, arredamento, energia, pet food bio, editoria, tecnologia. Change up! Scelgo io è anche un momento di incontro e di arricchimento, grazie alla partecipazione di professionisti ed esperti impegnati nella diffusione di nuovi stili di vita. A partire dai modelli economici, come il fashion brand etico e sociale Cangiari (partner di Change up!) nato dal Gruppo Cooperativo GOEL, che incentiva il lavoro e la legalità sul territorio calabrese, o l’Associazione Make a change, formata da manager e imprenditori che studiano strategie di impresa etica e sociale. Nuovi scenari, di cui fanno parte realtà emergenti, come The Hub Milano, primo nodo italiano di una rete mondiale dedicata a imprenditori e professionisti con progetti di sostenibilità ambientale, o Green Geek, associazione no profit che opera per la diffusione della tecnologia libera.

 

L’attenzione è rivolta anche ai più giovani, con il concorso ChangeArt del Liceo Artistico Statale di Brera: i lavori degli studenti saranno esposti e premiati con un soggiorno alla Locanda dell’Arte, nel Monferrato, partner della manifestazione. Sempre dedicato ai ragazzi l’incontro con IMQ (Istituto Italiano Marchio di Qualità), che distribuirà il fascicolo “SOS Pianeta verde” ispirato al libro “Alla ricerca del Pianeta Verde” di Danilo Bonato.

gli eventi:

i Workshop:

Grazie per la lettura .. vi aspettimo il prossimo post

 

BOW BOW le ballerine di Kartell e Moschino .. Kartell veste non solo la casa!!!

Le scarpe ballerine rappresentano uno dei pochi capi intramontabili nel mondo della moda. Anche se il nome deriva dalle scarpe da ballo raso terra, oggi dopo essersi notevolmente evolute, possono essere calzate sul lavoro, per uscire con gli amici, e praticamente in ogni occasione.

 

ballerine kartell Moschino.jpg

Moschino, in collaborazione con Kartell, lancia la novità primavera-estate 2011: le ballerine Bow Wow molto glamour. Prodotte con uno speciale materiale plastico sono disponibili in una vastissima gamma di colori, mentre il modello sarà unico, caratterizzato da un’apertura ad intreccio ai lati della scarpa e dal fiocchetto sulla punta.

 

Vi aspettiamo al prossimo post

oppure visita il sito www.sartoriadeimobili.com

 

 

Paolo Tamburelli vince il concorso di idee, promosso dal Comune di Milano con Hines Italia .. La casa della memoria

E’ proprio Paolo Tamburelli, dello studio genovese Baukuh ha spiegare il progetto: «L’edificio che proponiamo cerca di costruire una Casa per le differenti memorie che si intrecciano non solo nella società ma negli stessi individui»

la casa della memoria milano.jpg La Casa della Memoria di Milano  sarà una scatola, le pareti esternamente coperte da tessere di terracotta  che raccontano la storia della città attraverso i ritratti e la storia  dei suoi grandi protagonisti:  duemila metri quadrati, come un grande museo interattivo  nel cuore  di Porta Nuova. I visitatori vengono accolti all’ingresso da un  tavolo interattivo.   La Casa è destinata ad Anpi, Aned, l’Associazione familiari vittime della strage di piazza Fontana, l’Associazione italiana vittime del terrorismo e le altre associazioni vittime delle stragi  quindi ospiterà tutte  le Associazioni che rappresentano quanti, dall’unità d’Italia a oggi, hanno lottato per la libertà e la democrazia.

La casa della memoria sarà pronta per il 2013 e diventerà un nuovo tassello nella riqualificazione o meglio nella ricostruzione dell’area tra Garibaldi e Repubblica sicuramente un  laboratorio straordinario per l’architettura del futuro; basta alzare gli occhi sui nuovi gratacieli tutti rigorosamente numerati per capire come in pochissimo tempo “L’Isola” sia cambiata.

 

Vi diamo appuntamento al prossimo post ..

 

I creativi Olandesi protagonisti del Fuori Salone 2011.. Replicano l’esperienza milanese ad Amsterdam

Le opere designed in Netherlands per il fuori salone si trasferiscono ad Amsterdam. L’iniziativa è un modo per fare il punto, tra creativi, produttori ed enti di promozione, sullo stato dell’arte del design locale.  L’interpretazione olandese del mondo dell’arredo  fortemente caratterizzata da un’impronta onirica e surreale, e dalla produzione in piccole serie con un’indole sperimentale sbarca quindi nella propria terra.

fuori salone amsterdam 2.jpgfuori salone amsterdam.jpg
 

 

Eventi e location
Come nel Fuorisalone gli eventi sono sparsi in città. Fino al 15 Maggio ci sono allestimenti presso il Museum Geelvink e il Museum Willet Holthuysen e presso gallerie d’arte come la Gallery Fontana Fortuna (d’Bruynvis) che ospita The Dutch Standard. Non mancano negozi e showroom.   Non mancano location insolite, come magazzini industriali o il BadBuiten, una piscina galleggiante sul fiume Amstel, allestita dall’originale azienda per ufficio Lensvelt.

fuori salone amsterdam 1.jpgfuori salone amsterdam 4.jpg
 

link utili

http://www.museumgeelvinck.nl/

http://www.willetholthuysen.nl/

http://www.fontanafortuna.com/default.html

http://www.badbuiten.nl/agenda

 

A noi non resta che attendere l’edizione 2012 di Fuori salone a Milano e nel frattempo approfittare delle tante iniziative che Milano la capitale del design, del fashion sarà proporre…  Al prossimo post da

www.sartoriadeimobili.com