Archivio mensile:maggio 2012

VOL0 … il letto di Fimar … lascia volare la fantasia in camera da letto

fimar, volo, letto, letto laccato, gruppo letto, fimar mobili, fimar arredamento

Rivenditore autorizzato FIMAR

 

DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE TEL 039794790

 

IL SITO INTERNET

 INFO E PREVENTIVI SCRIVENDO A INFO@DOMUSARREDILISSONE.IT

fimar, volo, letto, letto laccato, gruppo letto, fimar mobili, fimar arredamento

Lissone : 15 Sedute in cerca d’autore Cultura artigiana

lissone, palazzo 100 firme, palazzo del mobile, arredamento, confartigianato, poltrone, sedie, sedute

Presso Palazzo del Mobile 100 Firme (area eventi) Via Valassina/Carducci Lissone va in scena: Una collezione di idee che reinterpretano la seduta in funzione del materiale che il Maestro Artigiano lavora quotidianamente. Le opere sono realizzate dai Maestri artigiani del territorio tra cui Lissone, Delebio, Cosio, Sondrio, Cesano Maderno, Villasanta, Seregno.

 http://www.apamilano.it/pagine/pagina.aspx?ID=270412_EVENT001&L=IT


Realizzata da
APA Confartigianato Milano Monza e Brianza – Lissone
Palazzo del Mobile Spa

 

AL PROSSIMO POST DA WWW.AREAMOBILI.COM

 

 

 

 

 

I Mestieri, un valore capitale… terzo appuntamento di La Brianza del fare

brianza, la brianza del fare, Daverio, monza, Philippe daverio,

Martedì 29 maggio 2012 alle ore 17.30 presso la Villa Reale di Monza si terrà il convegno “I Mestieri, un valore capitale”, il terzo appuntamento inserito nell’ambito del progetto “La Brianza del fare” che declina una parte delle proprie attività nell’organizzazione di una serie di seminari con l’intento di valorizzare, affrontare e discutere il ruolo del “mestiere” e del “saper fare” in un mondo che negli ultimi anni è radicalmente cambiato. Relatore del convegno Philippe Daverio.

 

PER PARTECIPARE INVIARE L’ADESIONE entro venerdì 25 maggio

 

Promos sede di Cantù (via Carcano 14)

 

Tel. 02/85155155         Fax 02/85155227     cristina.meloni@mi.camcom.it

AL PROSSIMO POST DA WWW.AREAMOBILI.COM

Festa delle Ciliegie da Domus arredi Lissone … un Benvenuto all’estate, al colore, alla fantasia nell’arredare ! sabato 9 giugno 2012

frigo jeans, frigorifero jeans, frigorifero smeg, frifgorifero bombato, frigorifero anni 50, frigorifero lapo elkan

presentazione e possibili prenotazioni del nuovo frigorifero in jeans di Smeg

DEGUSTAZIONE DI VINO E CILIEGIE PER TUTTA LA GIORNATA

 

ciliegia, ciliegie, festa dlle ciliegie, proprietà ciliegie, amarene, duroni, marasche, viscioleLe ciliegie sono il frutto di un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee che tutti conosciamo col nome di ciliegio (Prunus avium);  

Il suo legno viene anche utilizzato per la fabbricazione di mobili, piccoli oggetti, pipe.

 

E’ difficile decretare con certezza il paese di origine della pianta del ciliegio.
Probabilmente la sua origine è nell’Asia del Nord-est dove la
ciliegia si coltiva in numerose regioni sin dall’epoca preistorica.
In Italia, invece, si narra che la pianta di ciliegia venne portata dall’Oriente dal grande generale romano Lucullo, che la piantò nel giardino della sua villa. Più tardi, Plinio il Vecchio ne descrisse dieci varietà nella sua “Naturalis Historia”.
Presenti nelle ricche mense rinascimentali, è a partire dal ‘500 che abbiamo notizie precise della loro coltivazione. Rimangono famose le ciliege che nel ‘600 provenivano dai frutteti di Versailles, dove ampie serre erano adibite alla coltivazione di frutta per la tavola.

 

 

Diverse sono le superstizioni, le leggende o le tradizioni collegate alla ciliegia.

  • Contando i noccioli rimasti nel piatto alla fine un pasto, le ragazze possono prevedere quando si sposeranno, recitando: “quest’anno, l’anno prossimo, un giorno, mai”, l’ultimo nocciolo contato fornirà la risposta.
  • Se si desidera che un vigneto produca buon vino, bisogna piantarci in mezzo un ciliegio.  
  • Secondo la tradizione Giapponese la ciliegia è simbolo di prosperità
  • La ciliegia ha anche un suo Santo protettore: San Gerardo dei Tintori, Patrono di Monza che si festeggia il 6 giugno. (Un miracolo è richiamato dal rametto di ciliegie con cui san Gerardo viene rappresentato: si racconta che egli si trattenesse spesso in chiesa a pregare fino a tarda ora. Una sera, per convincere i canonici del Duomo a lasciarlo rimanere oltre l’orario di chiusura, promise loro un cesto di ciliegie; benché fosse pieno inverno, gliele consegnò subito la mattina successiva.)

 

 

Frutti ricchi di zuccheri semplici, sali minerali e vitamine, le ciliege sono molto dissetanti, favoriscono l’abbronzatura e prevengono l’invecchiamento cutaneo. Una cura a base di ciliege, circa una ventina al giorno, la mattina a digiuno, depura e disintossica l’organismo. Ricercatori americani affermano che questi frutti hanno anche proprietà quasi taumaturgiche nella cura dei dolori, perchè ricchi di sostanze assimilabili agli antinfiammatori e favoriscono il sonno (http://lettoematerasso.myblog.it/archive/2010/07/21/dormire-male-provate-il-succo-di-ciliegia.html )  In ultimo ricordiamo i benefici che il consumo di ciliegie apporterebbe al cuore ed al sistema circolatorio in generale; è stato infatti confermato, in base ad esperimenti su topi svoltisi nel Michigan (USA), che il loro consumo ridurrebbe di molto la percentuale di colesterolo nel nostro organismo grazie alla presenza di sostanze antiossidanti

……..E ALLORA !!!!!! 

FESTA ALLA CILIEGIA

FESTA  PER L’ESTATE CHE STA ARRIVANDO………

presso il nostro showroom

di Lissone presentazioni di arredi davvero estivi, colorati, fashion e in edizione limitata

 

festa ciliegie,festa d'estate,festa frigo jeans smeg,festa lissone,domus arredi,lissone,sagra ciliegie

 

Tutta la giornata di sabato 9 giugno dalle ore 10.00 degustazioni di vino e una montagna di ciliegie…….

 

festa ciliegie,festa d'estate,festa frigo jeans smeg,festa lissone,domus arredi,lissone,sagra ciliegie

 

DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE (MB)

www.areamobili.com 

www.sartoriadeimobili.com

info@domusarredilissone.it

 

PER FARE UN TAVOLO GRANDE GRANDE .. CI VUOLE UNA CONSOLLE.. P300

tavoli, consolle, consolle allungabili, tavoli allungabili, tavoli estndibili, riflessi consolle, riflessi tavoli, domus arredi

riflessi, tavolo consolle, tavolo allungabile, consolle allungabile, p300, p190, domus arredi, riflessi point, rivenditore riflessi

Da grande grande 3 metri x 130 centimetri

riflessi, tavolo consolle, tavolo allungabile, consolle allungabile, p300, p190, domus arredi, riflessi point, rivenditore riflessi

allungabile in pochi secondi

riflessi, tavolo consolle, tavolo allungabile, consolle allungabile, p300, p190, domus arredi, riflessi point, rivenditore riflessi

A piccola piccola solo cm 50

 

P300    BELLA, COMODA, INIMITABILE

 

E’ PRODOTTA SOLO CON MECCANISMI ITALIANI DA RIFLESSI..

 

TUTTI PROVANO A COPIARLA MA NESSUNO CI RIESCE…

 

CONSOLLE, P300, RIFLESSI, NUOVA P300, NUOVA CONSOLLE, DOMUS ARREDI, LISSONE, TAVOLO RIFLESSI, P190, R300, Q300

 

RIFLESSI POINT

 

 

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone tel 039794790

 

sito internet

 

www.areamobili.com 

www.sartoriadeimobili.com

 

info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

 

Tonin chaiselongue RICCIOLO … una poltrona per guardare la Tv, leggere un libro o schiacciare un pisolino très chic

tonin,tonin casa,poltrone,cahiselongue,salotto,pelle,finitura pelle

Gli imbottiti Tonin casa adottano procedimenti di lavorazione che si ispirano e rispondono a criteri di elevata artigianalità. Ciò comporta una meticolosa cura e scelta dei materiali impiegati nei processi di realizzazione. I rivestimenti sono affidati a mastri artigiani che come dei sarti creano il “vestito” adatto per ogni prodotto, curandolo nel minimo dettaglio.

tonin,tonin casa,poltrone,cahiselongue,salotto,pelle,finitura pelle

 Ricciolo è una vera rivoluzione del design. Una chaiselongue che grazie ad un particolare meccanismo brevettato diventa poltrona. Un accessorio dalle forme sinuose espressione di cura per i particolare, e di amore per i complementi d’arredo. Ricciolo è disponibile in diverse finiture e colorazioni

tonin,tonin casa,poltrone,cahiselongue,salotto,pelle,finitura pelle

 

 

Rivenditore autorizzato Tonin Casa

 

Domus arredi Via Pascoli 39 Lissone (MB) tel 039794790

 

 

visita il nostro sito internet oppure vieni a provarla presso il nostro showroom di Lissone
 
info e preventivi scrivendo a info@domusarredilissone.it

Frigorifero Smeg Bombato anni 50 in jeans ..Independent Fab vieni a vederlo e prenotarlo sabato 9 giugno 2012

jeans, frigorifero jeans, fab smeg, frigorifero bombato, frigorifero lapo elkan, frigorifero indipendent fab, fab28

Il frigorifero in jeans di Smeg  è casual e trendy, giovane e chic. Come il tessuto che lo riveste. Il frigorifero in jeans è nato  dall’esperienza di Smeg e dall’estro di Lapo Elkann

Il tessuto Denim del frigorifero Smeg è trattato al plasma per proteggere la superficie da schizzi d’acqua, olio, latte, succhi di frutta o pomodoro.

Ripercorriamo la storia del “jeans”  partita anch’essa da una Joint venture  

Nel 1872 con una joint venture tra due commercianti ebrei avventurosi: Levi  Strauss e Jacob Davis  nasce la tela Jeans e subito dopo i pantaloni da lavoro Levi’s venduti come «waist overalls», pantaloni da lavoro al prezzo popolare di un dollaro e 25. Erano i primi blue jeans, futuri e fondamentali simboli del soft power stilistico americano nel mondo. Comodi, casualmente eleganti..  

All’origine della loro storia ci sono i tessitori della Provenza ma anche della cintura torinese, i marinai genovesi, la conquista dell’America, la corsa all’oro.

Strauss era nato nel 1829 in Baviera come moltissimi altri ebrei tedeschi, per sfuggire  all’antisemitismo emigrò nella comunità ebraica della città  di New York dove  vendeva «denim», una robusta stoffa di cotone. Il nome era una contrazione di «de Nimes», città di tessitori in Provenza. Una stoffa simile veniva prodotta anche a Chieri, vicino Torino, serviva per vele e pantaloni dei marinai genovesi. Da cui «jeans», appunto da «Genova».

Jacob Davis  era nato nel 1834 a Riga, in Lettonia. A vent’anni era emigrato in America, aveva fatto il sarto e  lavorando ai calzoni di un cliente di corporatura decisamente robusta  provò a ribattere le cuciture aggiungendo delle borchie di rame alle tasche e ad altri punti critici ed ecco la grande scoperta: “I pantaloni non si rompevano più”. Davis voleva proteggere il suo prototipo, e scrisse a Strauss. Dopo aver ottenuto il brevetto, si trasferì a San Francisco. I primi jeans levi’s  con tela Denim furono prodotti nel 1873. 

 

jeans,frigorifero jeans,fab smeg,frigorifero bombato,frigorifero lapo elkan,frigorifero indipendent fab,fab28

“Interamente tailor made, INDEPENDENT FAB è un inno all’innovazione che sorprende, alla creatività italiana più genuina – afferma Vittorio Bertazzoni, Ad di Smeg – l’originale modello coniuga tradizione e innovazione, reinterpreta le icone di stile per unire due oggetti che appartengono alla vita di tutti noi, il frigo e il jeans”.“Il jeans è il capo democratico per eccellenza, trova un consenso globale – ha sottolineato Lapo Elkann alla presentazione alla stampa. Il frigo che Italia Independent e Smeg hanno presentatao è una conferma delle fantastiche possibili contaminazioni di questo tessuto”

Per i cultori dell’estetica Made in Italy, INDEPENDENT FAB è un invito a scoprire un prodotto unico, che esalta i caratteri del design e la qualità italiana che conquista. ( *edizione limitata 500 pezzi )

jeans,frigorifero jeans,fab smeg,frigorifero bombato,frigorifero lapo elkan,frigorifero indipendent fab,fab28

SABATO 9 GIUGNO 2012 DALLE ORE 10.00 ALLE 20.00 degustazioni di Vino e goloserie rigorosamente Made in Italy

 

 
” la prima uscita in pubblico dopo Il salone del Mobile”

 

IL frigorifero in jeans di Smeg

 

sarà presentato da

DOMUS ARREDI
VIA PASCOLI 39 LISSONE 
cap 20851 TEL 039794790

 

smeg. frigoriferi smeg,frigorifero smeg,fab28,frigorifero jeans,frigorifero denim,frigo jeans
 

 

 

 

Colora la tua cucina… scegli i Frigoriferi Smeg: Bombati, colorati, anni 50 e da oggi Il Frigorifero in Jeans

FAB28 denim, in edizione limitata di 500 pezzi, è stato presentato in anteprima mondiale durante il Salone del Mobile di Milano. POTRETE RIVEDERLO E PRENOTARLO SABATO 9 GIUGNO PRESSO DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE (MB) TEL 039794790 www.areamobili.com

smeg. frigorifero jeans, frigorifero anni 50, frigorifero bombato, fab28rdb, frigoriferi colorati, frigorifero arredo, domus arredi

Smeg è un’azienda italiana di elettrodomestici con sede a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia.

 
 Nel mondo Smeg è presente con 15 filiali commerciali (Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svezia, Danimarca, Spagna, Portogallo, Russia, Ucraina, Kazakhistan, Sud Africa, USA, Australia), due uffici di rappresentanza ad Hong Kong e in Arabia Saudita e una capillare rete di distributori.
 
 
Da oltre 60 anni gli elettrodomestici Smeg interpretano le esigenze dell’abitare contemporaneo con uno stile sobrio ed elegante, risultato della collaborazione con architetti di fama mondiale.
 
 
Il Gruppo Smeg, grazie ad una cultura d’impresa che attribuisce un’attenzione estrema alla qualità, al contenuto tecnologico e al design dei propri prodotti, è riconosciuto a livello internazionale come una punta d’eccellenza del Made in Italy.

 

 
FAB28RDB è casual e trendy, giovane e chic. Come il tessuto che lo riveste e nasce da una collaborazione tra SMEG e Italian Indipendent
Italia Independent, fondata il 9 gennaio 2007, è un brand di creatività e stile per persone indipendenti che coniuga fashion e design, tradizione e innovazione. Italia Independent attualizza il Made in Italy e reinterpreta le icone classiche, operando nei settori più diversi, dall’abbigliamento all’home decor, dagli occhiali alle auto, per esportare lo stile italiano in un mondo globale.

SABATO 9 GIUGNO 2012 DALLE ORE 10.00 ALLE 20.00 degustazioni di Vino e goloserie rigorosamente Made in Italy
 

” la prima uscita in pubblico dopo Il salone del Mobile”

IL frigorifero in jeans di Smeg

sarà presentato da

 
DOMUS ARREDI

VIA PASCOLI 39 LISSONE  cap 20851  TEL 039794790

smeg. frigoriferi smeg,frigorifero smeg,fab28,frigorifero jeans,frigorifero denim,frigo jeans


SMEG… gli elettrodomestici con una marcia in più: frigoriferi, frigocongelatori bombati fatti per arredare ..

smeg, frigorifero, frigocongelatore, serra, fiori, figorifero jeans, domus arredi, elettrodomestici milano

il dettaglio delle cuciture

smeg, frigorifero, frigocongelatore, serra, fiori, figorifero jeans, domus arredi, elettrodomestici milano

smeg, frigorifero, frigocongelatore, serra, fiori, figorifero jeans, domus arredi, elettrodomestici milano

FAB 28 IL FRIGORIFERO IN JEANS DENIM DI SMEG

smeg, frigorifero, frigocongelatore, serra, fiori, figorifero jeans, domus arredi, elettrodomestici milano

SABATO 9 GIUGNO 2012 DALLE ORE 10.00 ALLE 20.00

 

” la prima uscita in pubblico dopo Il salone del Mobile”

 

Il frigorifero in jeans di Smeg

 

sarà presentato da

 
DOMUS ARREDI
VIA PASCOLI 39 LISSONE

 

smeg. frigoriferi smeg,frigorifero smeg,fab28,frigorifero jeans,frigorifero denim,frigo jeans

 

 
 

LISSONE : ABITARE- SERATE DI FILOSOFIA E PROGETTO Mercoledì 9 maggio alle ore 21.00 “cosa significa abitare”

 
 

” Abitare. Serate di filosofia e progetto per una nuova filosofia del progetto fuori dai luoghi comuni.

Il Centro studi Fondazione Colore Brianza – Osservatorio Colore Interni e il Comune di Lissone, Assessorato Istruzione Superiore, Formazione, Università e Ricerca promuovono un ciclo di incontri incentrati sul tema del progetto degli spazi abitati, aperti a studiosi e personalità provenienti dal mondo umanistico, scientifico e tecnologico.

Al centro della riflessione alcuni rappresentanti del pensiero filosofico contemporaneo che, coordinati dal Prof. Aldo Bottoli Direttore scientifico del Centro studi, saranno volta a volta sollecitati da un ristretto numero di dottorandi e neo-laureati provenienti dalle facoltà universitarie più consuete come architettura e design ma anche da quelle di medicina, scienze della formazione, psicologia e sociologia sui seguenti temi:

– Silvano Petrosino. Abitare con cura, spazio, luogo, costruire e custodire, distruggere
– Ugo Savardi. Vedere vs. pensare: le qualità espressive a fondamento dell’esperienza percettiva
– Edoardo Boncinelli. Conoscere l’uomo per progettare. Il corpo, le emozioni, la coscienza
– Stefano Moriggi. Cosa significa abitare? Forma/significato/strumento,relazione/pratica/pensiero,ambiente/cooperazione/complessità,tecnologie/spazio.

Il dialogo sarà arricchito inoltre dal punto di vista di altri attori, individuati con la collaborazione della Camera di Commercio di Monza e Brianza, quali gli utenti e i rappresentanti del mondo produttivo, artigianale e commerciale che porranno a loro volta una domanda ciascuno ai filosofi.

Conclude il ciclo la prima serata dei Tavoli del meta-progetto dove il fisico Claudio Oleari si confronterà con il perception designer Aldo Bottoli sul tema cosa è il colore.

Aldo Bottoli sottolinea: “Occuparsi di percezione significa affrontare la complessità dell’uomo e la complessità dell’ambiente sociale nel quale l’uomo vive. Significa mettere in coerenza l’uomo antropometrico e l’uomo emozionale, la biologia e la fisica, l’etnosemiotica e la tecnologia. In sostanza affrontare in modo integrato il sapere oggi disponibile e inaugurare nuove forme di collaborazione, creando un linguaggio scientifico condivisibile secondo l’etica delle tre C: connettere / conoscere / comprendere. Quanto ne seguirà sarà sicuramente migliore”.

” La promozione di momenti di riflessione e confronto tra mondi diversi ma intrecciati tra di loro quali la filosofia, il design, le professioni artigiane – osserva l’Assessore Massimo Fraschini – mette in moto dinamiche di fertile contaminazione. Teoria (basata sul vedere) e pratiche (alimentate dal fare) si alimentano vicendevolmente ed è sempre stato così: la nostra città è caratterizzata dal sigillo del fare con una visione innovativa. Occorre riprendere e lanciare in avanti questa tradizione che ci apre una strada per il futuro, per la rigenerazione dei luoghi e delle professioni, per dare un contesto di senso alle speranze dei nostri giovani. L’innovazione necessita del pensiero, la competitività si alimenta nel progetto”

Calendario dei prossimi appuntamenti

09 maggio 2012 ore 21.00
Biblioteca Civica
Piazza IV Novembre 2, Lissone (MB)
Stefano Moriggi – Cosa significa abitare? Note per una epistemologia del progetto

24 maggio 2012 ore 21.00
Museo d’Arte Contemporanea
Viale Padania 6, Lissone (MB)
Claudio Oleari – Fondamenti e ruolo della colorimetria nel progetto del colore
Aldo Bottoli – Colore: forma visibile dei significati condivisi

info:
www.osservatoriocoloreinterni.it  
segreteria@osservatoriocolore.it

 

AL PROSSIMO POST DA WWW.AREAMOBILI.EU