Archivi tag: mobili

Come scegliere il colore delle pareti

Come scegliere il colore delle pareti. Consigli per rendere l’ambiente più luminoso, più spazioso e più accogliente.

Prestando attenzione alle immagini seguenti, è facile individuare il metodo migliore per mettere in evidenza una caratteristica del vostro ambiente. Tramite l’uso del colore possiamo ottenere risultati molto interessanti

Domus arredi via Pascoli 39 Lissone (MB)

per appuntamenti in showroom tel 039794790

Come scegliere il colore delle pareti

Come scegliere il colore delle pareti
L’utilizzo delle carte da parati di design permette di rendere l’ambiente davvero speciale: la vasta gamma di colori e disegni disponibile in negozio saprà certamente incontrare il vostro gusto estetico

Come scegliere il colore delle pareti

Come scegliere il colore delle pareti

A seconda di come colori le pareti la percezione di quegli ambienti cambierà e sembreranno più o meno profondi, larghi, alti o bassi.

Saper giocare con gli effetti visivi può essere utile per “migliorare” un ambiente senza opere di muratura

Il servizio di progetto e consulenza d’arredo è gratuito e senza impegno, quindi  approfittane!

Vi aspettiamo in showroom per aiutarvi a realizzare il vostro progetto d’arredo!

Vi invitiamo a visionare i nostri pacchetti “arredo completo” clicca qui

Domus Arredi Via Pascoli ,39 Lissone (MB)

Tel. 039 794790  www.domusarredi.it

DOMUS ARREDIVIA PASCOLI 39 LISSONE
DOMUS ARREDI VIA PASCOLI 39 LISSONE

Per restare aggiornato su tutte le nostre promo e scoprire quelle nuove segui le nostre pagine social:

 

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Piantina (Inviaci la tua piantina se vuoi un preventivo gratuito)

    Il tuo messaggio

    DOMUS ARREDI: materasso e topper

    Il sonno, il materasso e il topper: come migliorare la qualità della tua vita

    “Stai cercando un materasso che ti garantisca un sonno riposante e rigenerante?” “Il tuo materasso è ormai vecchio e non ti garantisce più un buon riposo? Non aspettare oltre, vieni a trovarci da Domus Arredi e scopri la differenza che fa un materasso e un topper di qualità!”

    Il sonno è un’attività fondamentale per la nostra salute fisica e mentale. Durante il sonno, il nostro corpo si rigenera e si prepara per affrontare la giornata successiva. Una buona qualità del sonno è importante per:

    • Mantenere una buona salute fisica: il sonno aiuta a rafforzare il sistema immunitario, a regolare la pressione sanguigna e il metabolismo.
    • Migliorare le performance cognitive: il sonno è essenziale per la memoria, l’apprendimento e la concentrazione.
    • Aumentare il benessere psicologico: il sonno aiuta a ridurre lo stress e  l’ansia.
    Il materasso e il topper anche su misura 

    Il materasso è un elemento fondamentale per un buon riposo. Un materasso di qualità deve essere in grado di sostenere il corpo in modo ergonomico, evitando di creare punti di pressione. Il topper è un rivestimento che può essere aggiunto al materasso per migliorare il comfort e l’accoglienza.

    Quali sono i vantaggi di un materasso di qualità?

    Un materasso di qualità offre una serie di vantaggi, tra cui:

    • Migliore sostegno: un materasso di qualità sostiene il corpo in modo ergonomico, evitando di creare punti di pressione che possono causare dolore e disagio.
    • Maggiore comfort: un materasso di qualità offre un comfort ottimale, contribuendo a un sonno più riposante.
    • Maggiore durata: un materasso di qualità dura più a lungo, riducendo la necessità di sostituirlo frequentemente.

    Quali sono i vantaggi di un topper?

    Un topper raddoppia i vantaggi. Nel dettaglio:

    • Maggiore comfort: un topper aggiunge un ulteriore strato di comfort al materasso, rendendolo più morbido o più rigido a seconda del modello scelto.
    • Maggiore sostegno: un topper può aiutare a migliorare il sostegno del materasso, soprattutto in caso di punti di pressione sensibili.
    • Migliore regolazione della temperatura: alcuni topper sono progettati per regolare la temperatura corporea, mantenendo il corpo fresco o caldo a seconda delle preferenze e delle stagioni.
    Dorelan da Domus Arredi 

    Dorelan azienda italiana leader nella produzione di materassi e sistemi letto. I prodotti Dorelan sono realizzati con materiali di alta qualità e tecnologie innovative.

    A Lissone, in provincia di Monza e Brianza, Domus Arredi è rivenditore ufficiale Dorelan. In negozio, i consulenti ti aiuteranno a provare e a scegliere il materasso e il topper più adatti alle tue esigenze.

    Ti aspettiamo nella nostra sala prove 

    Se stai cercando un materasso e un topper di qualità, vieni a trovarci da Domus Arredi. Ti aspettiamo!

    Domus Arredi Via Pascoli ,39 Lissone (MB)

    Tel. 039 794790  www.domusarredi.it

    Alcuni consigli per scegliere il materasso e il topper più adatti a te:

    • Considera le tue esigenze di comfort: sei una persona che ama dormire morbido o rigido?
    • Pensa alla tua postura: hai problemi di schiena o articolazioni?
    • Valuta il tuo peso: la giusta tecnologia e il giusto supporto variano in base al peso corporeo.
    • Allergie: se soffri di allergie, assicurati di scegliere un materasso e un topper realizzati con materiali anallergici e facilmente lavabili.

    Per restare aggiornato su tutte le nostre promo e scoprire quelle nuove segui le nostre pagine social:

      Il tuo nome (richiesto)

      La tua email (richiesto)

      Oggetto

      Piantina (Inviaci la tua piantina se vuoi un preventivo gratuito)

      Il tuo messaggio

       

       

       

      Domus Arredi: un servizio completo e personalizzato: progetto e consulenza d’arredo

      Un servizio completo e personalizzato

       Domus Arredi: progetto e consulenza d’arredo

      Domus Arredi invita i propri clienti a venire in showroom per vedere dal vivo i prodotti e confrontarsi con i consulenti d’arredo per trovare la soluzione ideale per le proprie esigenze!

      L’arredamento di un ambiente è un processo complesso che richiede competenze tecniche, creatività e sensibilità estetica. Per ottenere un risultato ottimale, è importante affidarsi a professionisti del settore che possano guidare il cliente nella scelta dei prodotti, materiali e finiture più adatti alle sue esigenze e al suo stile personale.

      I nostri consulenti d’arredo sono professionisti formati e qualificati che possono aiutare i clienti a realizzare il progetto di arredamento dei propri sogni.

      I vantaggi della consulenza d’arredo sono molteplici:

      • Garantisce un risultato professionale e personalizzato: i nostri consulenti d’arredo sono in grado di valutare le esigenze del cliente e di proporre soluzioni che rispondano al meglio alle sue aspettative e al suo budget.
      • Riduce i tempi e i costi: affidarsi a un consulente d’arredo può aiutare a risparmiare tempo e denaro, evitando di commettere errori e di dover rifare il lavoro o lunghi giri tra i negozi per confrontare molteplici proposte e preventivi.
      • Offre una garanzia di qualità: i nostri consulenti d’arredo lavorano con marchi di alta qualità: Veneta Cucine, Calligaris, Riflessi, Dorelan, Sangiacomo. Aziende che offrono una garanzia sui prodotti e sui servizi offerti.

      Come funziona la consulenza d’arredo?

      Il servizio di consulenza d’arredo di Domus Arredi prevede le seguenti fasi:

      1. Fissare un appuntamento tel 039794790 oppure info@domusarredi.it con i nostri arredatori 
      2. Ascolto delle esigenze del cliente
      3. Analisi dell’ambiente da arredare
      4. Progettazione del layout
      5. Selezione dei prodotti
      6. Creazione del preventivo

      Domus Arredi: un servizio completo e personalizzato

      Domus Arredi è un’azienda specializzata in arredamento e design che offre un servizio di consulenza d’arredo completo e personalizzato. I consulenti di Domus Arredi sono professionisti qualificati con esperienza pluriennale nel settore dell’arredamento.

      Domus Arredi dispone di un ampio showroom di 1500 mq su 4 piani dove è possibile trovare una vasta selezione di prodotti d’arredo di alta qualità, realizzati da marchi italiani leader del settore.

      La consulenza d’arredo di Domus Arredi è la soluzione ideale per chi desidera creare un ambiente unico e personalizzato, affidandosi a professionisti qualificati e all’esperienza di un marchio leader nel settore dell’arredamento.

      progetto cucina
      Ecco alcuni esempi di come progetto e consulenza d’arredo  possono essere utili:
      • Per chi si sta trasferendo in una nuova casa: la consulenza d’arredo può aiutare a definire lo stile della casa e a scegliere i mobili e gli accessori più adatti alle esigenze della famiglia.
      • Per chi vuole rinnovare la propria casa: la consulenza d’arredo può aiutare a trovare soluzioni creative per rinnovare gli ambienti, anche con un budget limitato.
      • Per chi ha una casa dalle dimensioni ridotte: la consulenza d’arredo può aiutare a sfruttare al meglio gli spazi, creando ambienti funzionali e accoglienti.
      Cucina montata

      Il servizio di progetto e consulenza d’arredo è gratuito e senza impegno, quindi  approfittane!

      Vi aspettiamo in showroom per aiutarvi a realizzare il vostro progetto d’arredo!

      Domus Arredi Via Pascoli ,39 Lissone (MB)

      Tel. 039 794790  www.domusarredi.it

      Per restare aggiornato su tutte le nostre promo e scoprire quelle nuove segui le nostre pagine social:

       

        Il tuo nome (richiesto)

        La tua email (richiesto)

        Oggetto

        Piantina (Inviaci la tua piantina se vuoi un preventivo gratuito)

        Il tuo messaggio

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        Da DOMUS ARREDI: Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        tavolini trasformabili Ulisse e Levante: la soluzione perfetta per ogni esigenza, che puoi trovare in negozio da Domus Arredi via Pascoli 39 Lissone (MB) tel. 039794790 info@domusarredi.it

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        Da Domus Arredi, a Lissone, potrete scoprire da vicino i tavolini trasformabili Ulisse e Levante di Altacom. I nostri esperti vi sapranno consigliare il modello più adatto alle vostre esigenze.

        Oltre a Ulisse e Levante, Domus Arredi propone una vasta gamma di tavolini trasformabili Altacom, per soddisfare ogni gusto.

        I tavolini trasformabili Ulisse e Levante di Altacom sono la soluzione ideale per chi cerca un prodotto versatile e di design, che possa essere utilizzato in diversi modi a seconda delle esigenze.

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        Ulisse è un tavolino dal design moderno e minimalista, con una base in metallo e un piano rettangolare in nobilitato, laccato, legno o effetto malta. Il suo punto forte è il meccanismo a gas che, con un semplice gesto, permette di trasformarlo in un tavolo da pranzo da 6 posti.

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        Il piano rettangolare di Ulisse misura 120×80 cm, mentre le allunghe interne, che possono essere inserite o rimosse a seconda delle necessità, misurano 40×80 cm ciascuna. Il tavolo può essere regolato in altezza da 28 a 88 cm, per adattarsi a qualsiasi ambiente.

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        MATERIALI UTILIZZATI
        • Base: metallo
        • Piano: nobilitato, laccato, legno, effetto malta
        FINITURE DISPONIBILI
        • Nobilitato: bianco, nero, rovere chiaro, rovere scuro
        • Laccato: bianco, nero, grigio, tortora
        • Legno: rovere chiaro, rovere scuro
        • Effetto malta: bianco, grigio

        Levante è un tavolino dal design più classico, con una base in metallo intrecciato e un piano quadrato in rovere massiccio. Anche in questo caso, il meccanismo a gas permette di trasformarlo in un tavolo da pranzo da 8 posti.

        Il piano quadrato di Levante misura 90×90 cm, mentre le allunghe interne, che possono essere inserite o rimosse a seconda delle necessità, misurano 50×90 cm ciascuna. Il tavolo può essere regolato in altezza da 36 a 75 cm, per adattarsi a qualsiasi ambiente.

        Materiali utilizzati
        • Base: metallo intrecciato
        • Piano: rovere massiccio
        Finiture disponibili
        • Rovere chiaro, rovere scuro

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        I vantaggi dei tavoli trasformabili Altacom

        I tavoli trasformabili Altacom offrono numerosi vantaggi, tra cui:

        • Versatilità: possono essere utilizzati come tavolini da salotto o come tavoli da pranzo, a seconda delle necessità.
        • Spazio: occupano poco spazio quando sono chiusi, ma possono essere allungati per ospitare più persone.
        • Design: sono eleganti e raffinati, perfetti per arredare qualsiasi ambiente.

        Tavoli trasformabili Ulisse e Levante di Altacom

        I tavolini trasformabili Altacom da Domus Arredi

        Da Domus Arredi, a Lissone, potrete scoprire da vicino i tavolini trasformabili Ulisse e Levante di Altacom. I nostri esperti vi sapranno consigliare il modello più adatto alle vostre esigenze.

        Vi aspettiamo!

        Domus arredi

        via Pascoli 39 Lissone(MB)

        +39 039794790 – info@domusarredilissone.it

          Il tuo nome (richiesto)

          La tua email (richiesto)

          Oggetto

          Piantina (Inviaci la tua piantina se vuoi un preventivo gratuito)

          Il tuo messaggio

           

          SABATO 21 APRILE 2012…. EVENTO FUORI SALONE A LISSONE .. VI ASPETTA LA ZONA CARDUCCI

          LISSONE, MOBILI, ARREDAMENTO, FUORI SALONE, FUORI SALONE 2012, EVENTO FUORI SALONE, SABATO 21 APRILE 2012

          Sabato 21 aprile “Fuori Salone”

           “Zona Carducci”  Lissone

           In concomitanza con il Salone del Mobile di Milano, i negozi offriranno ai visitatori una apertura serale  sino alle ore 23.00 e momenti di intrattenimento con presentazioni in esclusiva di elementi del design made in Italy, aperitivi serali, musica e degustazioni.

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012

           

           

          presso la Pinacoteca (zona Carducci/Stazione)

            “Raccolta storica. Premio Lissone 1946-1967” – una selezione di opere derivanti dalla straordinaria avventura del Premio Lissone degli anni Cinquanta e Sessanta. Vedova, Birolli, Tàpies, Morlotti, Appel, Dorazio sono solo alcuni dei maestri presenti nella sala dedicata alle collezioni permanenti. (Ingresso libero).

           

          Michelangelo Pistoletto. Cittadellarte Design”  – una documentazione delle varie fasi della ricerca condotta da Michelangelo Pistoletto attraverso quattro decenni di storia dell’arte italiana a partire dalle opere dei primi anni Sessanta. Lo sviluppo artistico del Maestro rende centrale l’intento di coinvolgere direttamente il pubblico all’interno delle opere, così come evidenziato nei quadri specchianti e in altri materiali esposti quali “Quadro da pranzo” o “Struttura per parlare in piedi”, nati per essere agìti dal visitatore che arriva a diventarne vero protagonista. (Ingresso libero).

          Le inziative dei singoli showroom

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012 

          fuori salone,lissone,fuori salone 2012

          fuori salone,lissone,fuori salone 2012

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012 

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012

          lissone,mobili,arredamento,fuori salone,fuori salone 2012,evento fuori salone,sabato 21 aprile 2012

          LISSONE SABATO 21 APRILE 2012 ….

          EVENTO FUORI SALONE DA NON PERDERE!!! 

          ARREDAMENTO E MOBILI: EUROPA, SEMPRE PIU’ MADE IN LOMBARDIA

          ARREDAMENTO, LOMBARDIA, MOBILE, MOBILI

          Con oltre 6.200 imprese nel settore della fabbricazione di mobili (+3%), la Lombardia è la prima regione in Europa. Una importanza che va oltre il livello regionale: se consideriamo anche i singoli stati, la Lombardia è superata solo da 6 paesi, risultando al settimo posto in assoluto, con il 4,8% del numero complessivo di imprese attive nel settore nell’intera Europa: come l’Austria e la Svezia (più un pezzo di Belgio) assieme. Dati incoraggianti alla vigilia del Salone del Mobile in Fiera e del Fuori Salone a Milano. “Il settore del mobile – ha commentato Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio di Milano – rappresenta al meglio quella capacità di unire tradizione e innovazione, artigianato e tecnologia, senso del locale e aspirazione globale che rimane la chiave del successo della Lombardia e di Milano. Un valore aggiunto che produce ricchezza e che deve essere valorizzato al meglio dalle istituzioni”. Tra le prime dieci regioni europee, dopo la Lombardia ecco il Veneto (oltre 4.600 imprese), mentre tra le prime dieci c’è anche la Toscana al settimo posto (con 2.267 imprese). E così non è una sorpresa se il peso dell’Italia sul totale del settore della fabbricazione di mobili in Europa sia pari a quasi il 20%, davanti a Francia, Spagna e Polonia. A Milano sono invece 942 le imprese del settore, al settimo posto in Italia (3,7% sul totale italiano). Prima Monza e Brianza (con 1.761 imprese), seguita da Verona e Treviso. Ma la rilevanza del settore della fabbricazione di mobili milanese e lombardo in Europa oltre che numerico è anche legato all’innovazione: se consideriamo il numero di brevetti europei, Milano (considerata assieme a Monza e Brianza nella statistica Eurostat) è la seconda città in Europa, preceduta solo dalla città tedesca di Herford (tra le prime dieci città europee anche Treviso al 5° posto), con il 2,2% del numero totale di brevetti europei nel settore, e lo stesso accade con la Lombardia con il 6,6% dei brevetti europei (prima la regione tedesca di Detmold; tra le prime dieci regioni europee anche il Veneto al 5° posto). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Eurostat 2012 su oltre 270 regioni e su 1300 città europee.

           

          AL PROSSIMO POST DA WWW.AREAMOBILI.COM

           

          Pulire la casa, i mobili, gli arredi, i divani: detersivi e rimedi naturali

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiAceto

          Per rimuovere il calcare un’ottima alternativa ai prodotti anticalcare è l’aceto bianco Se scaldato, inoltre, la sua efficacia nella rimozione del calcare si intensifica. Può essere usato anche per combattere i cattivi odori degli scarichi del lavello della cucina. Se mescolato con il sale diventa un ottimo smacchiatore con funzione abrasiva per lucidare le pentole di rame, oltre che a dare brillantezza a superfici come il vetro e il cristallo.

           

           

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiBicarbonato di sodio

          Il bicarbonato è un sale che svolge un’azione detergente e disinfettante. Le sue proprietà sono blandamente abrasive, senza però graffiare o danneggiare le superfici. Può essere utilizzatoad esempio  per togliere le macchie di caffè e di tè dalle tazze in porcellana. Respinge e neutralizza in modo naturale gli acidi perché ha un pH neutro. Può, quindi, neutralizzare i cattivi odori, pulire e deodorare. Utile tenere un sacchettino o una ciotolina di bicarbonato nel frigorifero o anche nella scarpiera per prevenire e neutralizzare i cattivi odori

          Succo di limone

          Il succo di limone ha un’azione sgrassante e leggermente sbiancante. Proprio per questo può rivelarsi utile in piccole operazioni domestiche. Usato con il bicarbonato di sodio, infatti, serve per pulire il tagliere di legno. Inoltre, può essere impiegato come blando smacchiatore su macchie di natura alcalina come caffè o tè. Per tutte le superfici che vengono a contatto con i cibi limone, bicarbonato, aceto garantiscono pulizia e atossicità

           

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiCloro

          Prima di trattare un capo ( o una fodera del divano)  con candeggina contenente cloro, presta attenzione al simbolo triangolare sull’etichetta del capo. Puoi candeggiarlo solo se nel triangolo compare la sigla CL. Se invece il triangolo è barrato da una croce, rivolgiti alla lavanderia

          Ammoniaca

          L’ammoniaca è un prodotto da usare con molta cautela a causa dei vapori che sprigiona. Ricorda di non usarla mai pura, ma di diluirla sempre con l’acqua. Da evitare il suo utilizzo per le superfici verniciate, di plastica morbida e di pelle. Fai molta attenzione a non mescolare l’ammoniaca con la candeggina, la loro miscela sprigiona vapori decisamente tossici.

          Alcool etilico

          Quando utilizzi alcool etilico o altri solventi per smacchiare localmente, metti sempre sotto il tessuto della carta assorbente o carta da cucina bianca per evitare che la macchia si spanda

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiDecalcificante

          Il decalcificante va aggiuntoin piccole dosi  abitualmente al detersivo della lavatrice. La sua azione protegge la serpentina e riduce la formazione di calcare, causa principale dei guasti all’elettrodomestico. In commercio esiste anche un dispositivo anticalcare da applicare al rubinetto di carico che riduce parte del calcare presente nell’acqua.

           

           

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiPietra pomice

          Minerale abrasivo, usato spesso per levigare ginocchia e gomiti, ma utile anche per togliere le macchie lasciate dall’acqua sui sanitari, e in molti casi in cui si richiede una modesta abrasione.

           

           

          pulire, lavare, calcare, aceto, candeggina, ammoniaca, mobili, arredi, tessutiTalco

          E’ una delle più note polveri assorbenti, utilissima per intervenire su macchie grasse. Non ha alcuna controindicazione. utile per assorbire eventuali macchie di unto dai divani oppure anche da superfici porose come il marmo bianco di carrara

           

          la pulizia della casa risulta sicuramente più semplice se si utilizzano panni di ” ultima generazione ” come quelli in microfibra qui di seguito un piccolo filamto con i panni da cucina Vileda

           

          AL PROSSIMO POST DA

           

          arriva Milano Design Weekend dal 6 al 9 ottobre 2011.. «Diamoci del tu. Dialoghi fra arte e design»

          milano design week Giunto alla sua seconda edizione, organizzato dal Gruppo Mondadori e da Rcs per sostenere le aziende del comparto arredo.  avvicinando il più possibile il design alla gente comune. 

          Aprendo al pubblico le porte degli studi dei più importanti architetti e organizzando una «Notte Bianca» dello shopping ed ancora visite guidate a musei.

          www.milano-designweekend.it

           

          milano design week, design, arredo, arredamento, milano, appuntamenti milano, mobile, mobili, notte bianca, notte bianca milanouna kermesse che si svolge in vari punti della città, dagli showroom monomarca ai negozi di arredamento, passando per il circuito delle belle Case Museo di cui Milano è punteggiata. ( al Museo Poldi Pezzoli, a Casa Bagatti Valsecchi e a Casa Boschi di Stefano, visite guidate gratuite con la possibilità di ammirare le splendide collezioni d’arte conservate in questi palazzi-gioiello della città. A Villa Necchi ci sarà spazio anche per la musica: il Conservatorio di Milano organizza per l’occasione un concerto jazz sulla musica di Nino Rota.)

           

          Cuore dell’evento sarà la «Notte Bianca del design»: sabato 8 ottobre tutti i negozi di design e di arredamento di Milano non chiuderanno i battenti fino alle 22  

           milano design week, design, arredo, arredamento, milano, appuntamenti milano, mobile, mobili, notte bianca, notte bianca milanoAl Triennale Design Museum per tutta la durata dell’evento la mostra «Le fabbriche dei sogni» sarà eccezionalmente ad ingresso gratuito: in programma laboratori per educare i bambini al bello e al gusto per i materiali più svariati. Tanti i musei meneghini che hanno approfittato della quattro-giorni sul design per proporre visite guidate a tema:

          il Museo del Novecento offrirà trecento ingressi gratuiti e visite guidate sul rapporto tra arte e design” Dal Novecento alla Milano romana”:

          il Museo Archeologico propone visite gratuite in cui giovani studiosi illustrano ai visitatori l’importanza dell’artigianato nella Mediolanum imperiale.

          Aperti alle visite anche la Borsa e l’Orto Botanico.

          L’Ordine degli Architetti ha organizzato vari itinerari per le vie della città, sulle tracce del Modernismo, di Giò Ponti e di Vico Magistretti.

          Open day anche di alcuni dei più importanti studi di architettura e di design di Milano

           

          Al prossimo post da

          Sale l’export del settore arredamento in Brianza

          brianza.gif

          La Brianza insieme alla prov di  Milano nei primi 3 mesi del 2011 esportano in arredamento oltre 220 milioni di Euro, vale a dire l’11,4% del totale nazionale, facendo registrare +6,5% rispetto al trimestre dello scorso anno.
          E se consideriamo tutto il distretto del legno – arredo della Brianza allargata a Como, l’export dei primi mesi del 2011 ha superato i 340 milioni di Euro, arrivando a “pesare” quasi un quinto del totale nazionale.

           
          I mobili disegnati e fabbricati tra Milano e la Brianza “viaggiano” soprattutto verso l’Europa (68,2%), seguita dall’Asia (18,2%) e dall’America (9,4%). Complessivamente l’interscambio commerciale del settore tra Monza e Brianza, Milano e Como vale quasi 430 milioni di Euro.

          brianza,mobili,arredamenti brianzaDi mobili e design “made in Brianza” nel mondo si è parlato in occasione del convegno Il mondo in un “cassetto”: la Brianza glocale tra mobile e design, durante il quale è stata inaugurata la nuova sede Promos a Cantù ed è stato presentato il comitato Clab.

          Le imprese del legno arredo e del design
          Le imprese attive nella fabbricazione di mobili tra Milano, Monza e Brianza e Como sono circa 4mila, il 15% del totale nazionale. Il comparto design delle tre province conta oltre 2.200 imprese (circa il 15% del totale nazionale).

           

          AL PROSSIMO POST da